La sezione di Venezia di LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori)
nasce nel 1992 dalla volontà e cooperazione di Maria Grazia Cevolani
(poi divenuta presidente della stessa e ora Past President ad Honorem)
e Hilda Toffolo, che vedono la necessità di un luogo altro ai luoghi di
cura al quale inizialmente le donne, poi tutte le persone senza
distinzione di sesso, possano rivolgersi nel momento di difficoltà dato
dalla malattia.
Dopo 42 LILT Venezia è attiva più che mai. Gli obiettivi sono
promuovere la cultura della prevenzione oncologica attraverso
attività di educazione, formazione e ricerca, fornire servizi di
prevenzione primaria, secondaria e terziaria sul territorio, rivolgendo
l’attenzione verso il malato, la sua famiglia, collaborando con le
strutture del servizio sanitario, nella tutela dei diritti del paziente,
seguendolo nella riabilitazione e nel reinserimento sociale.
Tra le iniziative più celebri Pulmino Amico, il servizio di trasporto gratuito
per i pazienti oncologici da casa al luogo di cura e ritorno, da pochi
mesi attivo anche per i pazienti disabili; Vaporetto Rosa, sito itinerante
di informazione e visite senologiche per promuovere la prevenzione e
diffondere il messaggio. La Regata per Prevenire, splendida
manifestazione veliera inaugurata nel 2023 che ha permesso di
raccogliere fondi per acquistare una barca che possa svolgere la
stessa funzione del Pulmino Amico anche per gli abitanti di Venezia e
Isole.
LILT Venezia è un’associazione senza scopo di lucro e con
amministrazione trasparente che nel 2003 la LILT è stata insignita
della Medaglia d’Oro al merito della salute dal Presidente della
Repubblica.
Nel 2022 la LILT nazionale ha festeggiato i suoi primi 100 anni, tagliando
il traguardo di associazione più antica sul territorio nazionale.
Vanta come attuale Presidente il Dottor Carlo Pianon, noto Urologo